FacebookYouTubeTwitterPinterest
PER MAGGIORI INFORMAZIONI 3483719159 SEGRETERIA CORSI 9.00-21.00

Corso di massaggio con le pietre calde: Hot Stone Massage, quali benefici psicofisici

Corso di massaggio con le pietre calde a Padova, Vicenza e Treviso

Corso di Massaggio con le Pietre Calde a Padova Vicenza e TrevisoLa pratica di utilizzare pietre calde per il loro effetto terapeutico ha origini che si fondono con quelle dell’uomo.

La storia conferma che in Cina il massaggio con le pietre calde a scopi terapeutici era praticato per migliorare le funzioni degli organi già 2000 anni fa.

Il massaggio con le pietre calde era utilizzato per motivi curativi in America, Africa, Egitto e in lndia.

Si utilizzavano per diagnosticare e curare alcune malattie posizionandole in particolari punti del corpo oltre che come segno di buon auspicio nelle cerimonie o come monili di protezione e autoguarigione.

La riscoperta del loro valore quale fonte di benessere psicocorporeo è avvenuta grazie all’impegno e alla passione di una terapeuta dell’Arizona che ha voluto ampliarne l’utilizzo, proponendole come nuova opportunità per le beauty spa.

L’utilizzo delle pietre assicura ed enfatizza i benefici riconosciuti quali risultato delle diverse tecniche manuali utilizzate.

Ecco un video dimostrativo con alcune tecniche che puoi apprendere al nostro corso di massaggio con le pietre calde a Padova, Vicenza e Treviso:

 

Quali sono i benefici del massaggio con le pietre calde (Hot Stone Massage)?

Poiché le pietre emanano calore, si ha un aumento della vasodilatazione e della circolazione, un incremento del metabolismo, un’attenuazione dei dolori muscolari ed un evidente beneficio nel regolarizzare i principali sistemi corporei (cardiovascolare,gastroenterico e muscolare). I tessuti risultano profondamente drenati, tonici e piacevolmente levigati.

ll suo effetto stimolante e disintossicante lo rende un massaggio benefico e al contempo piacevole.

Richiedi gratis maggiori informazioni sui corsi di

massaggio con le pietre calde a Padova, Vicenza e Treviso!