FacebookYouTubeTwitterPinterest
PER MAGGIORI INFORMAZIONI 3483719159 SEGRETERIA CORSI 9.00-21.00

Massaggio Sportivo: le manovre fondamentali

Le manovre base del massaggio sportivo.

Le manovre fondamentali del massaggio classico rappresentano il modello cui si ispirano le varianti utilizzate (anche) nel massaggio sportivo; secondo le più autorevoli classificazioni, queste sono essenzialmente cinque:

  1. LO SFIORAMENTO
  2. LA FRIZIONE
  3. L’IMPASTAMENTO
  4. LA PERCUSSIONE
  5. LA VIBRAZIONE

A queste manovre sì possono accompagnare altre tecniche integrative.

Inoltre, si ottengono risultati decisamente migliori se alla manualità massoterapica e sportiva vengono associate tecniche complementari quali le mobilizzazioni articolari (massaggio Articolare) o esercizi di stretching, che prende in considerazione un singolo muscolo dalla sua origine alla sua inserzione o più globale, che interessa la catena miofasciale di collegamento tra più muscoli nella loro connessione funzionale.


La varietà delle manovre, la molteplicità delle loro combinazioni, la pluralità di applicazione fanno del massaggio sportivo un arte tecnicamente complessa e tuttavia docile alla sensibilità del massaggiatore sportivo, al suo raziocinio e alla sua intuizione.

LO SFIORAMENTO è la tecnica che consente la presa di contatto con l’atleta: è la manovra con cui inizia e termina ogni seduta di massaggio.

LA FRIZIONE mobilizza un piano tissutale rispetto a quello adiacente. Si distinguono una frizione statica e una dinamica.

Nel massaggio sportivo è utilizzata in combinazione con altre manovre, dopo uno sforzo e in traumatologia sportiva

L’IMPASTAMENTO stimola, tonifica, nutre e rafforza i muscoli mediante un movimento di presa di contatto, sollevamento, compressione, stiramento, torsione e rilasciamento che drena le sostanze di scarto e apporta sangue ricco di sostanze nutritive.

Nel massaggio sportivo l’impastamento è una delle manovre fondamentali per il trattamento post-gara

LA PERCUSSIONE o battitura differisce dalle altre manovre perché le mani non mantengono un contatto continuo con i tessuti.

Nel massaggio sportivo la percussione si rileva decisamente utile in molte affezioni articolari, inoltre è utile a scopo stimolante prima della gara.

LA VIBRAZIONE mediante questa manovra si generano onde che attraversano in senso tangenziale i tessuti, nel massaggio sportivo viene utilizzata per la sua azione decontratturante e defaticante, inoltre migliora il decorso dei liquidi interstiziali e della microcircolazione locale.

Vuoi diventare massaggiatore sportivo?

Richiedi senza impegno maggiori informazioni sui nostri

corsi di massaggio sportivo a Padova, Vicenza e Treviso!