FacebookYouTubeTwitterPinterest
PER MAGGIORI INFORMAZIONI 3483719159 SEGRETERIA CORSI 9.00-21.00

Come pulire i pennelli da nail art in 4 semplici passi

Guida per la pulizia e la manutenzione dei pennelli da nail art.

Mantenere efficienti e in ordine i nostri strumenti di bellezza non solo è importante per l’igiene, ma addirittura fondamentale per il corretto utilizzo degli stessi, soprattutto se si parla di manicure.come pulire pennelli nail art

Non bisogna tralasciare nemmeno le cose semplici, ecco quindi come pulire i pennelli da nail art.

La prima cosa da sapere è che le setole dei pennelli sono molto delicate e richiedono una cura e un attenzione particolari, altrimenti basta poco per ritrovarsi con degli strumenti spelacchiati e induriti, o addirittura piegati.

I pennelli devono essere tenuti in un luogo asciutto e inseriti sempre dentro la loro custodia. L’ideale è tenerli in un bicchiere in verticale, in modo che non prendano strane forme causate da pochette o beautycase. Chiarito questo, ecco quattro semplici passi da seguire per sapere come pulire i pennelli da nail art.

Innanzitutto è necessario tenere in mente che è fondamentale pulire sempre i pennelli subito dopo l’uso. Infatti, in meno di un’ora lo smalto si secca e indurisce le setole: in questo caso purtroppo il pennello è già rovinato.

Come diventare onicotecnica a Padova, Vicenza e Treviso!

Subito dopo l’uso, quindi, è necessario usare un solvente delicato, preferibilmente senza acetone, applicato su un dischetto di cotone. Non c’è bisogno di sfregare con forza le setole, anzi è meglio massaggiarle delicatamente. È consigliabile evitare l’ovatta perché potrebbe lasciare dei filamenti sulle setole che poi risulterebbero molto difficili da rimuovere.

Dopo aver fatto agire il solvente, si deve sciacquare il pennello sotto l’acqua corrente, avendo cura di non bagnare l’attaccatura delle setole. Una volta fatto questo i pennelli vanno messi ad asciugare stesi orizzontalmente: se posti in verticale, infatti, le goccioline d’acqua scivolerebbero sulle setole fino all’attaccatura, rovinando così il pennello.

L’ultimo consiglio, ma fondamentale, per chi vuole imparare come pulire i pennelli da nail art è quello di spargere delicatamente qualche goccia d’olio sulle setole, in questo modo il pennello rimarrà morbido e setoso come se fosse nuovo.

Scopri come diventare una professionista della Nail Art a Padova, Vicenza e Treviso!