FacebookYouTubeTwitterPinterest
PER MAGGIORI INFORMAZIONI 3483719159 SEGRETERIA CORSI 9.00-21.00

Cos’è la micropigmentazione estetica e correttiva

Informazioni sulla micropigmentazione estetica e correttiva

La maggior parte delle donne è arrivata a conoscere in modo più o meno approfondito le varie tecniche di make up e di trucco, che aiutano a modificare e a valorizzare alcune caratteristiche del viso e dei lineamenti. Ma non molte persone sanno che cos’è la micropigmentazione estetica e correttiva.

micropigmentazione estetica e correttiva

La micropigmentazione è una particolare tecnica che prevede l’introduzione di pigmenti nella cute, attraverso applicatori studiati appositamente, con il fine di modificare, correggere, abbellire o equilibrare determinati tratti del viso o del corpo. Si tratta di una forma di tatuaggio, ma grazie alla diversa composizione dei materiali impiegati e ad una loro applicazione che non va troppo in profondità, il disegno eseguito può anche permanere per un tempo limitato, permettendo così eventuali ritocchi e modifiche.

> Scopri il Trucco Semipermanente Cromatico

Per capire cos’è la micropigmentazione estetica e correttiva, bisogna però fare un passo successivo. Nel campo estetico, infatti, la micropigmentazione ha un impiego ben preciso: è un trattamento che viene utilizzato in particolar modo per abbellire i lineamenti del viso, esaltando o correggendo le sopracciglia, il contorno della bocca o quello degli occhi.

Può essere inoltre usata per modificare con il colore alcuni inestetismi, dovuti ad un’alterata pigmentazione, oppure per nascondere le cicatrici o altre imperfezioni della pelle.

Essendo un trattamento specifico, che ha le stesse caratteristiche visive di un tatuaggio, ma con proprietà differenti, la micropigmentazione estetica e correttiva può anche permettere di modificare nel tempo l’opera eseguita, per adattarla ai cambiamenti del viso e al gusto personale.

Per capire cos’è la micropigmentazione estetica e correttiva bisogna anche tenere conto della sua divisione in diverse categorie:

  • il trucco permanente, che consente di ridisegnare specifiche parti del viso;
  • il tatuaggio correttivo o di camouflage, che permette di nascondere inestetismi come cicatrici o carenza e/o eccesso di melanina;
  • il tatuaggio estetico decorativo, che fa in modo di eseguire sul corpo dei disegni che sbiadiscono nel tempo.

Richiedi senza impegno maggiori informazioni sui Corsi di micropigmentazione a Padova, Vicenza e Treviso!