FacebookYouTubeTwitterPinterest
PER MAGGIORI INFORMAZIONI 3483719159 SEGRETERIA CORSI 9.00-21.00

Infiammazioni dell’ileopsoas: cause e rimedi

Cause e rimedi per le infiammazioni del muscolo ileopsoas.

Contusioni, sollevamento di pesi o una postura sbagliata possono essere le cause principali di una lesione muscolare o di un’infiammazione dell’ileopsoas, una struttura muscolare composta.

Si tratta, nello specifico, di un muscolo spesso e allungato, costituito da due ventri muscolari, il grande psoas e il muscolo iliaco.

Infiammazioni dell’ileopsoas

La funzione dell’ileopsoas sta nella flessione, adduzione ed extrarotazione della coscia sul tronco quando il muscolo prende punto fisso sulla colonna e sul bacino, e nella flessione e inclinazione dal proporio lato del tronco, ruotandolo al lato opposto, quando prende punto fisso sul femore.

Cause infiammazioni ileopsoas

Sebbene i due muscoli partano da due punti diversi, essi finiscono nello stesso posto, la parte superiore del femore, una zona molto debole e “fragile”, in quanto interessata da possibili lesioni o sovraccarichi. Come accennato, dietro l’infiammazione dell’ileoposas si nascondono quattro diverse tipologie di cause:

  1. specifici sovraccarichi funzionali
  2. alterata postura
  3. traumi diretti
  4. lavori con posture usuranti

Rimedi infiammazioni ileopsoas

Il trattamento riabilitativo può essere rappresentato da massaggio miofasciale dell’ileopsoas, una tecnica di terapia manuale che non lavora sui muscoli ma tra i muscoli, oltre che sul recupero dell’estensibilità e della forza muscolare, unitamente alla valutazione del muscolo piriforme. Il massaggio miofasciale, in particolare, agisce sul tessuto connettivo per sciogliere le aderenze e recuperare la normale elasticità.

Corso di massaggio miofasciale  a Padova, Vicenza e Treviso!

Sono spesso gli sportivi ad accusare infiammazioni dell’ileopsoas, soprattutto chi gioca a rugby o a football americano o chi si allena in sport di contatto come la boxe thailandese o nel taekwondo. Oltre ai trattamenti da effettuare, a seconda della gravità della lesione, è necessario che l’atleta si impegni a effettuare un adeguato periodo di riposo, riprendendo soltanto gradualmente l’attività fisica.

Per risolvere in modo completo, definitivo e sicuro le infiammazioni dell’ileopsoas è necessario affidarsi alla cure di un professionista del settore medico e riabilitativo, senza forzare inultimente il proprio corpo in attività sconsigliate.

Richiedi senza impegno maggiori informazioni sui nostri Corsi di Massaggio Sportivo a Padova, Vicenza e Treviso!