FacebookYouTubeTwitterPinterest
PER MAGGIORI INFORMAZIONI 3483719159 SEGRETERIA CORSI 9.00-21.00

Come iniziare a tatuare?

Consigli per iniziare a tatuare in Veneto

La tattoo art è oggi in espansione: la domanda di tatuaggi è in continua crescita, senza più barriere di età, sesso o condizione sociale, e in tanti scelgono di gettarsi in questo business. Ma quali sono i migliori consigli per iniziare a tatuare? Il primo suggerimento è fondamentale: il percorso per diventare un bravo professionista è tutt’altro che semplice. Oltre al talento artistico, servono umiltà, pazienza e determinazione, perché l’apprendistato può durare anche diversi anni.

Il perché è facile da intuire: quello del tatuatore è un mestiere che non s’impara all’università – anche se le regioni organizzano corsi obbligatori di igiene, dermatologia e tecniche professionali – ma stando a contatto con esperti già affermati. Le competenze necessarie sono tante e gli errori si pagano – letteralmente – sulla pelle degli altri. Ecco perché, prima di cominciare, è indispensabile avere ben chiaro, ad esempio, come si disinfettano gli strumenti e come si protegge il cliente da eventuali infezioni o malattie.

Ma quali sono i consigli per iniziare a tatuare? Gli esercizi si fanno generalmente su pelle sintetica o di maiale. L’effetto però non è identico a quello sulla cute umana e il grande salto, dunque, sarà il primo tatuaggio “vero”. I principianti si esercitano su se stessi, per poi passare ad amici e parenti che si fidino di loro. L’ideale è scegliere disegni piccoli, in parti del corpo nascoste e facilmente mimetizzabili con altri disegni, per minimizzare il rischio derivato da eventuali “pasticci”.

Consigli per Iniziare a fare tatuaggi

→ Scopri di più su come diventare tatuatore in Veneto!

Altri consigli per iniziare a tatuare? In vendita si trovano anche dei kit per il fai-da-te completi di istruzioni, anche se è praticamente impossibile imparare a tatuare a un buon livello senza supervisione e senza aver mai visto degli esperti al lavoro. In ogni caso, se ci si vuol fare da soli un piccolo disegno sul corpo, ci si deve assicurare che l’attrezzatura che si acquista sia di ottima qualità e l’ambiente di lavoro sia perfettamente pulito (a casa il rischio di contrarre infezioni è più alto che in uno studio specializzato e appositamente sterilizzato). Importante, per chi comincia, è tenere un portfolio con le foto dei propri lavori: sarà uno strumento efficace per monitorare i progressi e dare ai potenziali futuri clienti un saggio del proprio stile e della propria bravura.

Consigli per iniziare a tatuare: il corso completo

Forte della sua esperienza decennale, Themis mette a disposizione un corso completo di tatuaggio artistico strutturato in tre livelli: corso per principianti, avanzato e master. Al termine di ogni modulo la scuola rilascia un attestato che certifica il grado raggiunto. Alla conclusione del terzo livello si può di accedere all’albo degli operatori del tatuaggio artistico certificati Themis. Inoltre, nel momento un cui lo si desideri, c’è la possibilità di rifrequentare gratuitamente il corsoThemis propone sia corsi di gruppo che individuali che è possibile frequentare comodamente durante i Week End!

Richiedi informazioni sui corsi di formazione per iniziare a tatuare in Veneto!